Punta dell'Orto - CAI Iseo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Punta dell'Orto

Lago e montagne
 

PUNTA DELL'ORTO


PUNTA DELL'ORTO: è la maggiore elevazione del Comune di Iseo con i suoi 1001m. Essendo la prima elevazione di un certo rilievo, gode di una vista privilegiata sulla pianura, con la corona di vette Appenniniche. Oltre naturalmente ad una bella vista sul lago. Nei giorni più limpidi è possibile scorgere, dietro colli morenici ed Orobie, il Monte Rosa, il Monviso ed il Bernina. Tutti gli itinerari per raggiungerla sono privi di difficoltà tecniche.
Tra i numerosi itinerari esistenti, di seguito descriviamo quelli con partenza da Iseo e da Pilzone d'Iseo.

Sentiero 241 - Da Iseo alla Punta dell'Orto. Si parte dal parcheggio del supermercato Zerbimark in via Roma. Dal semaforo si prende a destra via Silvio Bonomelli che si percorre fino al segnavia 241 in località Rissèt (circa 300m dal semaforo). Da qui, una mulattiera conduce alla località Bersaglio (273m, santella) attraversando la strada provinciale per Polaveno. Il sentiero porta ad una strada cementata, che permette di raggiungere in breve la località Bosine (385m), incontrando nuovamente la strada provinciale per Polaveno. Proseguendo sulla strada asfaltata, in corrispondenza di un tornante verso destra si devia a sinistra su una strada sterrata chiusa da una sbarra. Al termine della sterrata (località Navezze), si tiene la sinistra e si imbocca un sentiero che porta al bivio del Cornaster (vedi descrizione del sentiero n°242) e poi alla Punta dell'Orto. Tempo di percorrenza in salita: 2 ore 30 minuti. E' possibile accorciare l'itinerario parcheggiando sulla provinciale per Polaveno all'altezza del tornante della località Navezze.

Sentiero 242 - Da Pilzone alla Punta dell'Orto. Da piazza B.Cittadini di Pilzone (parcheggio nelle vicinanze), si imbocca via Silano. La si percorre interamente e, alla sua fine, si prende a sinistra una mulattiera che porta a S.Fermo (489m). Qui si può ammirare una chiesetta con un portico e una torre campanaria posta su una balza che permette una bella vista del lago. Dopo S. Fermo il sentiero prosegue per la località Cornaster, dove incontra il segnavia n°241 che conduce alla Punta dell'Orto. Tempo di percorrenza in salita: 2 ore 30 minuti.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu